Relazione sulla Gestione
EVENTI SUCCESSIVI
AL 31 DICEMBRE 2012
E PREVEDIBILE EVOLUZIONE
DELLA GESTIONE



In data 16 gennaio 2013, Elica S.p.A., ai sensi di quanto previsto dall’Art. 70, comma 8, e dall’Art. 71, comma 1-bis, del Regolamento Emittenti emanato dalla Consob, ha comunicato che intende avvalersi della facoltà di derogare agli obblighi di pubblicazione dei documenti informativi prescritti in occasione di operazioni significative di fusione, scissione, aumento di capitale mediante conferimento di beni in natura, acquisizioni e cessioni.

In data 14 febbraio 2013 il C.d.A. di Elica S.p.A. ha approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 dicembre 2012 redatto secondo i principi contabili internazionali IFRS.

A seguito del continuo ed approfondito monitoraggio dell’andamento della domanda e sulla base delle informazioni attualmente disponibili, il Gruppo Elica stima che nel 2013 in Europa si registrerà un trend della domanda compreso tra una contrazione di circa il 2% e uno scenario di sostanziale stabilità; nelle Americhe si stima che il mercato possa espandersi tra il 2% e 3 % rispetto al 2012 e in Asia è atteso un aumento della domanda che dovrebbe attestarsi tra il 3% e il 5% rispetto al 2012.

Prosegue il focus continuo sull’innovazione e sulle operazioni di aumento dell’efficienza complessiva che il Gruppo Elica esercita con l’obiettivo di mantenere e rafforzare la propria posizione di leadership mondiale nel settore.


LINEE DI AZIONE 2013


Nel contesto di mercato atteso nel 2013 le principali linee strategiche che il Gruppo Elica intende perseguire per rafforzare la sua leadership sono: creare nuove piattaforme produttive “best in class” supportate da un sistema integrato della catena del valore, potenziare l’internazionalizzazione dell’area Cooking, continuare nella costante implementazione dei programmi di efficientamento dei processi produttivi e dei costi di struttura.