Note esplicative al Bilancio Consolidato

5.4
INCREMENTI DI IMMOBILIZZAZIONI
PER LAVORI INTERNI




La voce Incrementi di immobilizzazioni per lavori interni che ammonta a 4.294 migliaia di Euro (2.350 migliaia di Euro nel precedente esercizio) si dettaglia per 559 migliaia di Euro in capo alla controllata cinese (81 migliaia di Euro nel 2011), per 328 migliaia di Euro in capo alla controllata messicana (290 migliaia di Euro), per 821 migliaia di Euro in capo alla controllata tedesca (8 migliaia di Euro) e per 2.586 migliaia di Euro in capo alla Elica S.p.a. (1.971 migliaia di Euro), che si riferiscono alla capitalizzazione di oneri aventi utilità pluriennale legati alla progettazione, allo sviluppo di nuovi prodotti, oltre che ai costi sostenuti internamente per la costruzione di stampi, attrezzature industriali ed all'implementazione di nuovi programmi informatici.