Note esplicative al Bilancio Consolidato

5.14
IMPOSTE DELL'ESERCIZIO




Si riporta di seguito il dettaglio dei proventi finanziari, il cui ammontare è in linea con quello dell'anno precedente:

imposte dell'esercizio

L'incremento dell'impatto fiscale è dovuto per 248 migliaia di Euro alle imposte correnti e per 312 migliaia di Euro alla fiscalità differita. Segnaliamo che nelle imposte è stato imputato il provento maturato per la deducibilità dall'IRES del costo del lavoro per le annualità 2007-2011, in seguito alle modifiche introdotte dall'art.4 c.12 D. Lgs. n. 16/2012 per 2.408 migliaia di Euro. Il tax rate teorico a carico della Capogruppo per l'esercizio 2012 (incidenza delle imposte teoriche sul risultato ante imposte) è pari al 31,63 %, in linea con l'anno 2011, determinato applicando le vigenti aliquote fiscali, per IRES e IRAP alle rispettive basi imponibili come risultanti dal bilancio al 31 dicembre 2012, mentre per le altre società estere del Gruppo, varia da paese a paese a seconda della legislazione locale vigente. Di seguito si riporta la riconciliazione delle imposte sul reddito ("IRES" per le società italiane del Gruppo) tra le imposte teoriche, calcolate con il tax rate teorico della Capogruppo, e quelle effettivamente imputate in bilancio.

Di seguito si riporta la riconciliazione delle imposte sul reddito ("IRES" per le società italiane del Gruppo) tra le imposte teoriche, calcolate con il tax rate teorico della Capogruppo, e quelle effettivamente imputate in bilancio.

riconciliazione imposte